Print this page
Lunedì, 18 Marzo 2019 15:02

LA JUVE “CADE” IN PIEDI

Written by Francesco Guzzardi
Rate this item
(0 votes)

La prima sconfitta stagionale della Juventus contro il Genoa, non cambia nulla in classifica, perche alle sue spalle continua la lotta per aggiudicarsi le prestigiose poltrone Champions ed Europa League, infatti Inter, Milan, Roma, Atalanta, Torino Lazio e Sampdoria (con Quagliarella che continua a segnare più di Ronaldo) continuano a combattere a colpi di gol e “clamorose” sconfitte, in fondo al gruppo, dopo Chievo e Frosinone, ci sono Bologna, Empoli, Udinese e Spal che si contendono la salvezza.  

Il Cagliari aveva più “fame” della Fiorentina e alla fine riesce ad avere la meglio conquistando tre punti buoni rimanere, anche se di poco, fuori dalla calda lotta alla salvezza. Reti di Joao Pedro, Ceppitelli e Chiesa. Gola e spettacolo fra Sassuolo e Sampdoria, vinta dai blucerchiati che hanno sciorinato alto livello di gioco come poche volte in questa stagione. Reti di Bogna, Duncan, Babacar, Quagliarella, Linetty, Praet, Gabbiadini e Defrel. La Spal torna alla vittoria e lo fa contro la Roma, in piena corsa Champions, per i locali una importante vittoria in chiave salvezza. Reti di Fares, Petagna e Perotti. Mihajlovic vince in casa del suo ex Torino e regala tre punti al Bologna che rimane in piena corsa per la salvezza, per i granata un inaspettato stop verso la zona Uefa. Reti di Pulgar, Izzo, Poli, Pulgar e Orsolini. La Juventus affronta il Genoa senza Ronaldo e con la testa all’impresa di Champions, ne approfittano i rosso blu che giocano meglio e conquistano una meritata vittoria. Reti di Sturaro e Pandev. Con Andreazzoli in panchina al posto di Iachini, l’Empoli torna alla vittoria nello scontro diretto contro il Frosinone, sempre più invischiato in zona rossa. Reti di Caputo, Pajac e Valzalina. L’Atalanta non va oltre il pareggio in casa contro il Chievo, un punto che permette gli orobici di fare un piccolo passo avanti verso l’Europa League e che non serve niente al Chievo, ormai condannato da tempo. Reti di Ilicic e Meggiorini. La Lazio domina la partita contro il Parma e compie un importante passo avanti in classifica, praticamente indolore invece la sconfitta dei scudo crociati che navigano in posizione “abbastanza” tranquilla. Reti di Marusic, Luis Alberto (2), Lulic e Sprocati. Il Napoli batte l’Udinese e consolida la seconda posizione, per i friulani invece una pericolosa sconfitta che lascia presagire poco di buono in chiave salvezza. Reti di Younes, Callejon, Milik, Mertens, Lasagna e Fofana. Il Derby della Madonnina a registrato la vittoria dell’Inter contro un Milan che interrompe la striscia positiva e si fa superare in classifica proprio dai cugini. Reti di Bakaioko, Musacchio, Vecino, S. de Vrij e Lautaro Martinez.

 

Risultati

Cagliari-Fiorentina 2-1; Sassuolo-Sampdoria 3-5; Spal-Roma 2-1; Torino-Bologna 2-3; Genoa-Juventus 2-0; Atalanta-Chievo 1-1; Empoli-Frosinone2-1; Lazio-Parma 4-1; Napoli-Udinese 4-2; Milan-Inter 2-3

Classifica

Juventus 75; Napoli 60; Inter 53; Milan 51; Roma 47; Atalanta 45; Torino e Lazio 44; Sampdoria 42; Fiorentina 36; Parma e Genoa 33; Sassuolo 32; Cagliari 30; Spal 26; Udinese* ed Empoli 25; Bologna 24; Frosinone 17; Chievo (-3) 10.

* Lazio e Udinese una gara in meno.

Prossimo turno

Chievo-Cagliari; Udinese-Genoa; Juventus-Empoli; Sampdoria-Milan; Parma-Atalanta; Roma-Napoli; Frosinone-Spal; Fiorentina-Torino; Bologna-Sassuolo; Inter-Lazio.

Read 1020 times Last modified on Lunedì, 18 Marzo 2019 12:08

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information