Print this page
22
Febbraio

A Ferdinando Maddaloni il premio come miglior cortometraggio al CANADA INDIPENDENT FILM FESTIVAL 2019

Written by  Flip
Published in Theatre and cinema

 

Sabato 16 febbraio 2019, nell'affascinante Teatro Caf'Conc' dell’Hotel Marriott Chateau Champlain di Montreal, si è svolta la cerimonia di premiazione del CANADA INDIPENDENT FILM FESTIVAL2019.

Nella sezione “Best short film” è stato premiato Ferdinando Maddaloni per il cortometraggio “Vedi Napoli e poi (non muori)” scritto , diretto e interpretato dallo stesso Maddaloni, con Tina Femiano, Fabio Massa, Laila Kachermi e Carmen Femiano, prodotto da AltaMarea/Pragma /Goccia Film e realizzato con il contributo del NuovoImaie.

“Dietro questi 15 minuti afferma Maddaloni “ci sono anni di sacrifici, nottate insonni e dure giornate sul set che troupe ed attori affrontano senza mai lamentarsi, inseguendo soltanto un sogno. Il mio era quello di vedere questo mio lavoro, un giorno, proiettato al di là dell'oceano senza che le barriere linguistiche ostacolassero il messaggio universale contenuto in esso ovvero che solo l'amore può salvare il mondo. Poi, come per incanto, mi sono ritrovato a Montreal, in uno spettacolare teatro stile Parigi fine '800, in un clima di positività e di professionismo, grazie ad una perfetta macchina organizzativa. E così, improvvisamente, mi sono reso conto che il mio sogno si stava realizzando davanti ai miei occhi”. Una serata resa ancora più magica grazie all'energia del presentatore/direttore artistico Josè Claudio Silva e agli apprezzati interventi della presidenteEliane Maciel che ha più ricordato a tutti quanto difficile sia il “lavoro” artistico, sottolineando più volte il termine “lavoro”.

In precedenza il cortometraggio aveva già vinto il Portugal International Film Festival 2018. Prossima tappa della Film Festival Groups sarà il Brazil International Film Festival e si svolgerà ad agosto a Teresopolis (Rio de Janeiro)

“In Brasile ho già vinto lo scorso anno con il mio docufilm “Non cercare la logica dove non l'hai messa tu ” conclude Maddaloni “e fare il bis con questo lavoro sulla mia città sarebbe la realizzazione di un altro sogno. E io, da oggi, inizio a sognare...”

Read 1082 times Last modified on Venerdì, 22 Febbraio 2019 01:10
Rate this item
(1 Vote)

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information