Print this page
Lunedì, 04 Marzo 2019 11:10

ABDICA ANCHE IL NAPOLI

Written by Francesco Guzzardi
Rate this item
(0 votes)

Il Napoli aveva una sola possibilità, battere la Juventus nello scontro diretto e, accorciando la classifica, sperare poi in una sorta di “svenimento” dei bianconeri per giocarsi lo scudetto, ma siccome invece, la Juventus sapeva che una vittoria sarebbe valsa il “quasi” scudetto, succede che i campioni d’Italia battono il Napoli e salutano, definitivamente tutti dall’alto. Alle loro spalle l’Inter perde a Cagliari gara e terza posizione, a favore proprio dei cugini del Milan che battono il Sassuolo e si confermano in splendida forma, la stessa che ha permesso alla Lazio di stravincere il derby e umiliare la Roma. In fondo alla classifica il Bologna sembra destinato a fare “brutta” compagnia a Frosinone e Chievo, troppo deboli per sperare in una salvezza.

 

L’ Empoli avrebbe meritato la vittoria ma considerando che a pochi secondi dalla fine, quando era in svantaggio, ha trovato il meritato pari, forse la pastiglia da digerire rimane meno amara, un prezioso pareggio soprattutto per il Parma. Reti di Dell’Orco, Caputo, Bruno Alves, Gervinho, Rigoni e Bruno Alves (aut.). Il Milan batte il Sassuolo e conquista la terza piazza, quella che vale la diretta partecipazione alla prossima Champions League,vittoria sofferma ma non per questo immeritata, anzi. Rete di Pol Lirola (aut). Il derby capitolino fra Lazio e Roma ha registrato la netta vittoria dei biancocelesti i quali, anche complice l’anonima prestazione degli avversari, realizzano il “tris” vincente e volano in classifica. Reti di Caicedo, Immobile e Milinkovic-Savic. Con una rete per tempo, l’Udinese batte il Bologna e conquista tre preziosi punti in chiave salvezza, per i felsinei invece, una dolorosa sconfitta che li rilega al terz’ultimo posto in classifica. Reti di R de Paul, Pussetto e Palacio. Il Torino supera il Chievo con estrema facilità e conquista una onorata posizione di classifica, pronta a lottare per un posto in Europa, i clivensi si confermano in scarsa forma e destinati alla retrocessione. Reti di Belotti, Rincon e Zaza. Il Genoa non riesce a battere il Frosinone e fa un piccolo passo avanti verso una tranquilla salvezza, i ciociari invece continuano a tenere viva la speranza della salvezza. La Sampdoria approfitta dello stato di grazia di Quagliarella e grazie a una sua doppietta espugna il Campo della Spal e rimane in piena corsa Uefa. Reti di Quagliarella (2) e Kurtic. Il Cagliari gioca una superba partita e mette alle corde l’Inter fin dalle prime battute, nonna caso alla fine conquistano tre importanti punti che lo mettono al sicuro in classifica. Reti di Perisic, Pavoletti e Lautaro Martinez. L’Atalanta batte anche la Fiorentina e rimane agganciata al gruppone che corre per le “poltrone” Uefa League, per la viola una sconfitta indolore che poco cambia alla propria classifica. Reti di Ilicic, Gòmez e Gosens. La Juventus vince lo scontro diretto contro il Napoli ed elimina dalla lotta allo scudetto anche l’unica squadra che, seppur con molta fantasia, avrebbe potuto contenderle il titolo. Reti di Callejòn, Pjanic ed E. Can.

 

Risultati

Empoli-Parma 3-3; Milan-Sassuolo 1-0; Lazio-Roma 3-0; Torino-Chievo 3-0; Udinese-Bologna 2-1; Genoa-Frosinone 0-0; Spal-Sampdoria 1-2; Cagliari-Inter 2-1; Napoli-Juventus 1-2; Atalanta-Fiorentina 3-1.

Classifica

Juventus 72; Napoli 56; Milan 48; Inter 47; Roma 44; Lazio, Torino e Atalanta 41; Sampdoria 39; Fiorentina 36; Sassuolo 31; Parma e Genoa 30; Cagliari 27; Udinese* 25; Spal 23; Empoli 22; Bologna 18; Frosinone 17; Chievo (-3) 9

* Lazio e Udinese una gara in meno.

Prossimo turno

Juventus-Udinese; Parma-Genoa; Chievo-Milan; Bologna-Cagliari; Sampdoria-Atalanta; Inter-Spal; Frosinone-Torino; Sassuolo-Napoli; Fiorentina-Lazio; Roma-Empoli

Read 1034 times Last modified on Lunedì, 04 Marzo 2019 09:21

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information