Print this page
Lunedì, 25 Febbraio 2019 01:38

BAGARRE IN ZONA UEFA

Written by Francesco Guzzardi
Rate this item
(0 votes)

Data per ormai certa la vittoria finale della Juventus, il cerchio si stringe proprio alle spalle dei bianconeri e intorno alla gran bagarre per conquistare i piazzamenti Champions e Uefa League. Il Napoli stravince a Parma e mantiene ben salda la seconda posizione, Inter, Milan e Roma si contendono la terza posizione mentre dalla quarta in giù, Torino, Atalanta, Lazio, Fiorentina e Sampdoria si giocano le ultime poltrone a disposizione, in fondo alla classifica sempre più critica la classifica del Chievo, mentre Frosinone, Bologna, Spal, Empoli, Udinese e Cagliari lottano per la penultima e terzultima posizione.

Sofferta (inizialmente) ma meritata vittoria del Milan che batte l’Empoli e si conferma in splendida forma, i toscani continuano a rimanere in piena lotta retrocessione. Reti di Piatek, Kessiè e Castillejo. Il Torino approfitta anche della giornata storta dell’Atalanta e, battendola, la raggiunge al sesto posto in classica, ora entrambe lottano per la conquista di una postazione Uefa. Reti di Izzo e Lago Falque. La Roma vince a Frosinone in extremis e, nonostante l’ottima prova dei locali e qualche fatica di troppo messa in evidenza durante la partita, riesce a mantenere la quarta piazza. Reti di Ciano, Pinamonti, Dzeko (2) e Pellegrini. L’anticipo domenicale mette di fronte Sampdoria e Cagliari, entrambe alla ricerca della vittoria per alimentare rispettivamente le ambizioni Uefa e di salvezza: alla fine hanno avuto ragione i blucerchiati, capaci di reagire al “muro” sardo e conquistare tre punti in chiave europea. Rete di Quagliarella. Il Genoa pareggia a Chievo e strappa un punto che mette sempre più al sicuro i genovesi, per il clivensi invece, un ulteriore passo indietro verso la retrocessione. Il Bologna cede il passo alla Juventus nonostante una buona prova per tutto l’arco della gara, più sornioni però i bianconeri che approfittano di un temporaneo sbandamento per passare in vantaggio e vincere. Rete di Dybala. Sassuolo e Spal hanno dato vita a una gara bella e combattuta quindi il pareggio premia entrambe e permette loro di fare un piccolo ma significativo passo avanti verso la salvezza. Reti di Peluso e Petagna. Il Napoli cerca di recuperare o non perdere terreno dalla capolista e sbanca Parma grazie a una goleada che difficilmente i bianco crociati dimenticheranno. Reti di Zielinski, Milik (2) e Ounas. La Fiorentina pareggia in extremis contro l’Inter, alla viola è riuscito il miracolo di raggiungere il pari dopo essere passata prima in vantaggio e poi in “doppio” svantaggio. Reti di S. de Vrij, Muriel, Vecino, Politano, Perisic e Veretout.  

Lazio-Udinese rinviata a data da destinarsi.

 

Risultati

Milan-Empoli 3-0; Torino-Atalanta 2-0; Frosinone-Roma 2-3; Sampdoria-Cagliari1-0; Chievo-Genoa 0-0; Bologna-Juventus 0-1; Sassuolo-Spal 1-1; Parma-Napoli 0-4; Fiorentina-Inter 3-3; Lazio-Udinese;

Classifica

Juventus 69; Napoli 56; Inter 47; Milan; Roma 44; Torino, Atalanta e Lazio* 38; Sampdoria e Fiorentina 36; Sassuolo 31; Parma e Genoa 29; Cagliari 24; Spal 23; Udinese* 22; Empoli 21; Bologna 18; Frosinone 16; Chievo (-3) 9

* Lazio e Udinese una gara in meno.

Prossimo turno

Empoli-Parma, Milan-Sassuolo; Lazio-Roma; Torino-Chievo; Udinese-Bologna; Genoa-Frosinone; Spal-Sampdoria; Cagliari-Inter; Napoli-Juventus; Atalanta-Fiorentina.

Read 923 times Last modified on Domenica, 24 Febbraio 2019 22:41

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information