Print this page
Martedì, 20 Novembre 2018 15:27

Le Terre Rosse, il brigantaggio di scena a Parigi

Written by Nicoletta Chiorri
Rate this item
(0 votes)

Giovedì 22 novembre 2018 a Parigi, presso il cinema L'Arlequin, si terrà la presentazione speciale del film di Giovanni Brancale: “Le terre rosse”.

Dopo le proiezioni a Hollywood, Firenze, Napoli, Mumbai, Lussemburgo, ora tocca alla capitale francese, davanti a una platea di critici e spettatori, nell'ambito della presentazione della nuova associazione 'Les amis de la Basilicate en France'.

Il film, prodotto dalla Estravagofilm, è stato girato in Basilicata e alcune scene anche in Toscana, tra Firenze e Firenzuola. Finalista lo scorso anno al Jagran Film Festival di Mumbai (India), nonché al Napoli Film Festival, oltre alla menzione speciale al Taranto Film Festival e vincitore dell'Hollywood International Moving Pictures Film Festival, “Le terre rosse” è tratto dal romanzo “Il Rinnegato”, scritto dal padre del regista, Giuseppe Brancale, primo capitolo di una trilogia dedicata alla Basilicata, che racconta le vicende di Giuseppe Prestone (interpretato da Simone Càstano), dei suoi amici e del suo paese d’origine nel periodo post-unitario, prendendo in esame le reazioni di massa che li hanno visti come protagonisti durante il Brigantaggio. Ad unire le storie raccontate da Brancale attraverso la sua macchina da presa è il fil rouge della "terra".

"Le terre rosse" è il primo film di una trilogia che la casa cinematografica intende portare a produzione, e sarà seguito da una pellicola che approfondirà il periodo storico degli anni ’50 del secolo scorso, e di una successiva che racconterà l’Italia meridionale dagli anni ’70 fino ad oggi.

Intanto il profondo legame che unisce i lucani sparsi nel mondo alla terra di Basilicata, ha permesso la nascita, a Parigi, dell' Associazione 'Les Amis de la Basilicate en France'. L'Associazione è nata da un'idea di Giuseppe Scavetta, imprenditore lussemburghese di origini garagusane. Giuseppe Scavetta illustrerà la mission e le strategie d'azione, seguirà poi la proiezione del film “Le Terre Rosse” e la

 
 Simone Càstano ne 'Le terre rosse'

degustazione di prodotti tipici lucani.

“Il rinnegato” di Giuseppe Brancale, pubblicato da Polistampa, tra ironia e tragedie, presenta il periodo storico dell'Unità di Italia con tutte le sue contraddizioni e difficoltà, ma soprattutto il quadro sociale di quel Sud unito a un Nord totalmente differente da cui subisce più angherie che benefici. Con “Il rinnegato”, la casa editrice Polistampa di Firenze ha avviato la pubblicazione del progetto “Giuseppe Brancale. Opere complete” che prevede l’uscita, entro il 2010, di tutta l’opera dello scrittore. Quattro sono i romanzi scritti da Brancale, due editi ma ormai introvabili e due inediti, oltre ad alcuni racconti tutti ambientati in Basilicata nella Valle dell’Agri, e a un saggio sulla questione meridionale. Allo scrittore è stato dedicato recentemente un accurato lavoro di analisi, 'Ai confini del sole', di Ada Rita Cutrino (ed. Ladolfi).

Read 1982 times Last modified on Martedì, 20 Novembre 2018 12:42

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information