Print this page
Giovedì, 15 Ottobre 2020 12:10

Quanta è green l’Italia ? Arriva un “Symposium” per l’economia circolare.

Written by Nunzio Ingiusto
Rate this item
(1 Vote)

Cosa dirà il prossimo “Green Symposium" di Napoli il 22 e 23 ottobre ? L’Italia è davvero sulla strada della green economy. Un evento per capire se i fatti corrispondono alle buone intenzioni della politica. Intanto il Cesip dell’Università Bicocca, ha detto che solo 8 città raggiungono la sufficienza ecosostenibile. Milano va benino. È più avanti di Londra e Madrid per raccolta differenziata, uso di mezzi pubblici , sharing mobility, PM10, imprese innovative . Poi ci sono Trento ,Bologna, Roma, Napoli, Torino , Aosta, Bari, Bergamo, Brescia, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Palermo, Perugia, Pescara, Reggio Calabria, Venezia , Verona. Una lista che fa riflettere.

Il Symposium di Napoli, è un segnale di ripresa anche se la politica arranca paradossalmente sul tema che più “vende” ai cittadini. Tutto ruota intorno al Recovery Fund che dovrebbe dare una spallata, ma solo nel 2021. Gli esperti alla Stazione marittima di Napoli si confronteranno su  com’è cambiato l’approccio alle tematiche ambientali dopo il lockdown e la crisi economica tuttora in atto. RiciclaTv e gli esperti di Ecomondo, organizzatori, pensano ad una “piazza”, sostenibile ,moderna ed agile. Protagonisti i cittadini , certo, ma prima di tutto imprese, istituzioni, università e centri di ricerca. Una piazza che dovrà accogliere le istituzioni centrali e locali. Tutto passa da lì.

In due giorni ci saranno 4 Symposia, 8 tavoli tecnici, seminari formativi . Ma sarà presentata anche la prima Scuola di alta formazione promossa dall’Università Federico II insieme al team Symposium/Ecomondo. Vogliamo creare “ un laboratorio permanente di idee ,sperimentazioni e investimenti sul futuro dell’ambiente e dell’economia italiani» hanno annunciato gli organizzatori. A partire dal recente decreto del governo sull’economia circolare, non risparmiato da critiche ed osservazioni degli ambientalisti. Sarà centrale il tema dei rifiuti , per capire a che punto è la sensibilità degli amministratori locali dinanzi alla carenza di strutture di riciclo. Il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa é contrario, Renzi ne aveva promessi di nuovi, la giustizia amministrativa lo ha bocciati. Città vivibili e sostenibili sono la cifra di un Paese che vuole progredire e sostenere la battaglia per il clima , ormai globale. I confronti sono utili, ma alla fine contano le decisioni.

 

 

Read 512 times Last modified on Giovedì, 15 Ottobre 2020 12:13

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information