L'informazione non è un optional, ma è una delle condizioni essenziali dell'esistenza dell'umanità. La lotta per la sopravvivenza, biologica e sociale, è una lotta per ottenere informazioni.

60a BIENNALE ARTE DI VENEZIA 2024

By Patrizia Grandis April 28, 2024 479
Ingresso ai Giardini (foto Milady) Ingresso ai Giardini (foto Milady)
(foto Milady) Inaugurazione Padiglione Venezia 
con il Curatore alla presenza delle Autorità, 
tra le quali il Ministro della Cultura Sangiuliano
e il Sindaco di Venezia Brugnaro

La 60a biennale d'arte di Venezia, dal titolo "stranieri ovunque" a cura di Adriano Pedrosa, si è aperta sabato 20 aprile e chiuderà domenica 24 novembre 2024.

Orari di apertura dal 20 aprile al 30 settembre dalle 11 alle 19 e dal 1°

ottobre al 24 novembre dalle 10 alle 18, lunedì è la giornata prevista di

chiusura, salvo eccezioni. 

La 60ª biennale d'arte in numeri

   

Le sedi principali sono le consuete due, i Giardini che ospitano gli storici 30 padiglioni nazionali, nonché il padiglione centrale e il padiglione Venezia, inaugurato nel pomeriggio di venerdì 19 aprile alla presenza delle autorità cittadine e del Ministro della Cultura.

Nella sede dei Giardini c’è anche l’edificio Russia, chiuso, anche in questa edizione non è stata invitata a esporre, stessa sorte per il padiglione Israele, vuoto e chiuso, presidiato dall’esercito, all’esterno del quale si sono svolte diverse manifestazioni e proteste.

 

L’altra sede è l’Arsenale, che ospita 23 padiglioni nazionali lungo le Corderie, Artiglierie, Padiglione Arti applicate e Sale d’armi, Tesa delle Vergini dove ha sede anche il padiglione Italia.

36 Nazioni sono ospitate in sedi distaccate dalla Biennale, in vari luoghi nel centro di Venezia, nell'isola della Certosa e nella Giudecca.

30 gli eventi collaterali alla Biennale si snodano nei sestrieri veneziani e nell’isola di San Giorgio.

125 sono invece gli eventi denominati “non solo Biennale” che ampliano l’offerta di visite e incontri nel centro città, nelle isole di San Giorgio, Murano, San Giacomo in Paludo, San Clemente e fino alla vicina Mestre.  “Stranieri ovunque” è presente anche a Forte Marghera.

 

 Ingresso all’Arsenale    (foto Milady)

Nella prima giornata di apertura al pubblico si sono registrati quasi 9000 visitatori.

Rispetto alla scorsa edizione svoltasi nel 2022 gli accreditati nei giorni di pre-apertura al pubblico sono aumentati del 19% registrando poco meno di 27.000 persone; 4.315 giornalisti accreditati, 67% della stampa internazionale.

 

60a Biennale Arte Venezia
20 aprile - 24 novembre 2024
Giardini e Arsenale di Venezia
www.labiennale.org

 

 

 

 

 

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Monday, 29 April 2024 00:11
© 2022 FlipNews All Rights Reserved