L'informazione non è un optional, ma è una delle condizioni essenziali dell'esistenza dell'umanità. La lotta per la sopravvivenza, biologica e sociale, è una lotta per ottenere informazioni.

NAZIONALIZZARE L'INDUSTRIA FARMACEUTICA ! Per la prevalenza Costituzionale del diritto alla salute

By Giuseppe Altieri April 01, 2020 3839

BILL GATES BATTE CASSA PRESSO I BILANCI PUBBLICI ?

Perché non vuole rischiare nulla nella produzione di un vaccino?

Ma se l'industria farmaceutica-biotech ha bisogno di sovvenzioni pubbliche «per mettersi subito al lavoro», in quanto non vogliono assumersi rischi economici, perché non portarle sotto controllo pubblico, nazionalizzandole?

Perché non ricondurre la ricerca scientifica sotto il controllo dello Stato, se è lo Stato in ogni caso ad assumersi i costi e i rischi correlati, pagando i danni "collaterali" alla popolazione?

Soprattutto se il diritto alla Salute è prevalente su quello del profitto.

E se vogliamo essere curati e non abbandonati per mancanza di ricerca e farmaci (es. estratti di Cannabis) o sottoposti ad assunzione forzata di farmaci con dipendenze e controindicazioni.

E magari a vaccinazioni rischiose...

Le industrie vogliono prolungare il tempo dei brevetti a tutela dei profitti, contro l'esigenza della scienza e della salute. Non abbiamo altra strada…

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Wednesday, 01 April 2020 18:01
© 2022 FlipNews All Rights Reserved