L'informazione non è un optional, ma è una delle condizioni essenziali dell'esistenza dell'umanità. La lotta per la sopravvivenza, biologica e sociale, è una lotta per ottenere informazioni.

Il “Salotto Tevere” ha ospitato il concerto di Gisela  Josefina Lopez con  il maestro Giovanni Caruso nell’ambito del “Premio Caruso 2024 ”  

By Rino Sortino July 08, 2024 102

 

Domenica sera 30 giugno presso il “Salotto Tevere” sulla banchina del lungotevere della città di  Roma, all’altezza del Ponte Cestio,  si è svolta una serata all’insegna della musica e del divertimento. Il concerto  denominato  “Premio Caruso 2024 ” ha visto come protagonisti la cantautrice venezuelana Gisela  Josefina Lopez e  il maestro Giovanni Caruso. Un suo allievo Samuel Fiorentino che recentemente ha superato l’esame di  Conservatorio,  ha accompagnato  anch’egli i brani musicali con la sua chitarra, mostrando un’ abilità non comune. Il pubblico è rimasto favorevolmente coinvolto dalle canzoni  e dalle musiche ben ritmate, che inducevano a ballare. La cantautrice  Gisela  Josefina Lopez  ha interpretato i seguenti brani musicali italo latino americani inediti, inseriti nell’ultimo album discografico, incisi con il maestro Giovanni Caruso che ha arrangiato le musiche: Nota de Amor,  Un llanto, Que es la vida, Desmontame, Tu primer beso, Ningún problema, Estación. La coppia artistica si è esibita inoltre nell’interpretazione  di celebri e già conosciute canzoni: Quizás, quizás, Como la flor, Embrujo, Ay mi piel, Moliendo café, Barlovento, Algo contigo, Baila morena. Nella serata c’è stata l’opportunità di ballare sul palco  una celebre canzone del grande Billo's: Pensándolo bien tu cumpleaños es todo el año. Infine è stato cantato un nuovo brano, scritto insieme alla giornalista Annalisa Venditti "Nelva" (con arrangiamento musicale del Maestro Giovanni Caruso) che prossimamente uscirà in videoclip.

All’evento artistico ha partecipato anche la giovanissima Elisa Fiorentino che per l’occasione, ha indossato, un vestito tipico folcloristico del  Venezuela. Gisela  ha inteso  evidenziare  che quello attuale è effettivamente  il periodo più brutto della recente storia che sta attraversando il suo Paese di origine: tra violenze e soprusi. Nell’arco della serata  c’è stato spazio per  ascoltare anche della gradevole  musica classica  interpretata   alla chitarra dal maestro Giovanni Caruso in coppia con Samuel Fiorentino. Complimenti al Patron del Concorso, Gennaro Ruggiero e  alla Presentatrice dell’evento, la bellissima Angelica Loredana Anton.

 

 

Rate this item
(0 votes)
Last modified on Monday, 08 July 2024 20:18
© 2022 FlipNews All Rights Reserved